Cancellata la Spielwarenmesse 2022

La rapida crescita negli ultimi giorni della diffusione della variante Omicron e il conseguente aumento del numero di cancellazioni di prenotazioni tra gli espositori ha lasciato l’organizzatore, Spielwarenmesse eG, senza alternative.

La Spielwarenmesse 2022, prevista a Norimberga dal 2 al 6 febbraio, è stata cancellata. In alternativa, espositori, rivenditori specializzati e rappresentanti dei media potranno incontrarsi sulla piattaforma Spielwarenmesse Digital: una piattaforma multifunzionale è disponibile e grazie a Spielwarenmesse Digital, saranno ancora garantite opportunità di networking e di scoprire le ultime tendenze, entro le date e l’orario originali della fiera.

 “Ci siamo battuti duramente per poter organizzare l’evento dal vivo e inizialmente abbiamo ricevuto un forte sostegno dal mercati dei giocattoli di tutto il mondo”, afferma Christian Ulrich, portavoce del consiglio di amministrazione della Spielwarenmesse eG, “e inizialmente abbiamo ricevuto un forte supporto dai mercati dei giocattoli di tutto il mondo”, afferma Christian Ulrich, portavoce del consiglio di amministrazione di Spielwarenmesse eG.  “Un gran numero di fornitori senza reti di distribuzione internazionale ha fatto appello agli organizzatori anche a dicembre per continuare con l’organizzazione della fiera, così importante per il business internazionale.

Negli ultimi giorni le condizioni sono peggiorate.  A causa della rapida crescita della variante Omicron, la situazione generale relativa alla pandemia è ora notevolmente diversa.  In risposta a ciò un gran numero di espositori, preoccupati per la salute delle proprie squadre, ha cancellato i propri stand.  La Spielwarenmesse, l’evento leader mondiale del settore, non sembrava quindi più in grado di fornire la consueta ampia panoramica del mercato internazionale del giocattolo. Un’ulteriore complicazione era che non era più possibile pianificare in anticipo con certezza perché era possibile in qualsiasi momento che l’evento potesse essere annullato dalle autorità.

 Siamo spiacenti di dover prendere questa decisione e siamo grati a tutti coloro che sono rimasti impegnati in una fiera fisica fino alla fine”, ha commentato Christian Ulrich.  Una piattaforma multifunzionale è disponibile sia per gli espositori che per i visitatori: grazie a Spielwarenmesse Digital, saranno ancora garantite opportunità di networking e di scoprire le ultime tendenze, entro le date e l’orario originali della fiera“.

✖
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Per conoscere in anteprima le novità del mondo del licensing e per rimanere aggiornato sulle iniziative internazionali di Licensing International iscriviti alla nostra newsletter.
Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e dell'iscrizione alla newsletter