Disney Princess

Le principesse: una parte fondamentale del brand Disney

Le principesse rappresentano una parte fondamentale del brand Disney sin da quando il lungometraggio Biancaneve arrivò sul grande schermo nel 1937.

Alcune curiosità:

  • Il Brand ‘Disney Princess’, che racchiude tutta la produzione dedicata alle principesse, è nato 20 anni fa e ha accumulato un patrimonio enorme: 11 film di animazione, 4 film in live action, 11 intramontabili storie, con 10 Oscar vinti, oltre 20 milioni di unità vendute nei vari formati Dvd e Blu-ray solo in Italia, la più grande collezione di storie di principesse al mondo. Le 11 principesse Disney sono Ariel (La Sirenetta), Aurora (La Bella Addormentata nel Bosco), Belle (Beauty and the Beast), Biancaneve (Biancaneve e i Sette Nani), Cenerentola (Cenerentola), Jasmine (Aladdin), Merida (Ribelle – The Brave), Mulan (Mulan), Pocahontas (Pocahontas), Rapunzel (Rapunzel – L’intreccio della Torre) e Tiana (La Principessa e il Ranocchio).
  • I libri delle Principesse Disney sono in vendita in oltre 90 paesi del mondo,  e sono stati tradotti in 38 lingue.
  • In media le bambine guardano 40 volte i propri DVD delle principesse Disney.
  • Nel 1987 Biancaneve ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame.
  • La scarpetta di Cenerentola corrisponde alla misura europea di 37 e mezzo.
  • Da sempre, le principesse Disney sono fonte di ispirazione per stilisti e artisti. Già nel 1937 Cartier creò un gioiello ispirato a Biancaneve.
  • Ariel è l’unica principessa Disney a non essere nata umana.
  • All’interno del Castello della Bella Addormentata a Disneyland® Paris è possibile ammirare 9 arazzi artigianali fatti su misura con fili di seta e lana che raccontano la storia della Bella Addormentata.

Quali sono le novità delle Principesse Disney?

  • Nel 2016 Disney ha lanciato la campagna “Sogna in grande, Principessa!” che esorta le bambine a diventare e  a sentirsi delle campionesse in tutto ciò che fanno, a credere in se stesse e ad impegnarsi nel percorrere la propria strada. Arrivato al 4° anno di successo questo posizionamento è più solido che mai, il brand continua a essere fonte di ispirazione e le sue storie intramontabili continuano a raccontare che nessuno deve mai mettere limiti alla capacità di sognare e di realizzare i propri sogni.   
  • Nel 2014 la Disney ha lanciato con grande successo il live action “Maleficent” con protagonista Angelina Jolie, inaugurando una fortunata strategia che riporta alla ribalta i classici di animazione, come confermano i successivi titoli campioni di incassi Cenerentola di Kenneth Branagh del 2015 e La Bella e la Bestia con la bellissima Emma Watson nel 2017, che in Italia ha incassando oltre 20 milioni di euro. Ma le sorprese in live action non sono finite, il 2019 ci porterà una spettacolare versione di “Aladdin” con Will Smith nel ruolo del divertentissimo Genio della Lampada. In solo 24 ore il post in cui l’attore annunciava l’inizio delle riprese sul suo profilo facebook ha superato i 13M di contatti.
  • E nel 2020 Angelina Jolie e Elle Fanning, torneranno al cinema nei ruoli di Maleficent e Aurora, nel nuovo ed emozionante sequel “Maleficent 2”.
Licenziante

Disney Consumer Products

La divisione  di The Walt Disney Company che estende il marchio Disney al merchandising Disney Consumer Products (DCP) costituisce la divisione di The Walt Disney Company che estende il marchio ...
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Per conoscere in anteprima le novità del mondo del licensing e per rimanere aggiornato sulle iniziative internazionali di LIMA (The International Licensing Industry Merchandisers’ Association) iscriviti alla nostra newsletter.
Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e dell'iscrizione alla newsletter