Il Milanese Imbruttito

Il brand milanese di successo, Il Milanese Imbruttito, nasce da un’idea chiara, semplice e precisa: utilizzare i social per ironizzare su usi, costumi, linguaggio e abitudini dei milanesi.

Il Milanese Imbruttito nasce dal lavoro unito di Tommaso Pozza, Federico Marisio e Marco De Crescenzio che decidono di voler condividere il loro punto di vista sulle realtà umano-metropolitane della città di Milano. Sono oltre 3 milioni le persone che seguono Il Milanese Imbruttito sui canali social Facebook, Instagram e YouTube. A questi, si aggiungono gli oltre 500k lettori che ogni mese si ritrovano su imbruttito.com, che racconta in chiave ironico-imbruttita tutto ciò che ruota intorno alla città di Milano e non solo.

Con una scelta grafica precisa ed un tone of voice sintetico ed efficace, la pagina Facebook aperta nel 2013 cresce in fretta, raggiungendo i 100.000 like in un mese e fa da base di partenza per un progetto social e di content creation più ampio, con l’apertura di un vero e proprio blog e delle pagine sugli altri principali social.

Il brand ha un appeal allargato a tutte le fasce di età e si presta perfettamente alla personalizzazione di tutte le tipologie di prodotti, spaziando dal food al non food, spingendosi sempre a nuovi traguardi con ironia e intelligenza.

I diritti licensing della licenza sono gestiti in Italia dall’agenzia Maurizio Distefano Licensing.

Licenziante

Maurizio Distefano Licensing

Maurizio Distefano Licensing: l’agenzia che guarda sempre verso il futuroProfessionalità, ricerca e attenzione alle necessità di licensor e licenziatari sono le qualità che meglio descrivono ...
✖
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Per conoscere in anteprima le novità del mondo del licensing e per rimanere aggiornato sulle iniziative internazionali di Licensing International iscriviti alla nostra newsletter.
Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e dell'iscrizione alla newsletter