Principessa Sissi, La Giovane Imperatrice, la serie editoriale creata da Il Sole di Carta

Marco Iafrate
Marco Iafrate

Principessa Sissi, La Giovane Imperatrice è la serie editoriale creata da Il Sole di Carta, collaudata società di outsourcing editoriale. In questa seconda parte del 2023 la property vive una fase di rilancio, ricca di materiali artistici e contenutistici tali da poter essere declinati nel mondo del licensing nei modi più svariati

Licensing Italia ha intervistato in esclusiva Marco Iafrate, Direttore Editoriale de Il Sole di Carta, autore e creatore del personaggio della serie editoriale 

di Maura Rastelli

Licensing Italia: Si può presentare nelle vesti di autore?

Marco Iafrate: Diciamo che, essendo “diversamente giovane”, in tutti questi anni di lavoro nel mondo dell’editoria e della comunicazione ne ho fatte di cotte e di crude. E una parte quasi hobbystica l’ho riservata al ruolo (direi quasi la “missione”, un po’ esagerando) di autore. Dare vita a nuovi personaggi e mondi mi ha sempre confortato, migliorando la mia vita. Un modo per staccarsi dalla quotidianità degli impegni stringenti e, come dire, destinati a creare comunque risultati, talvolta insperati e talvolta troppo difficili. Insomma staccare dalla postazione del direttore/manager e regalarsi ore per scrivere, pensare e creare qualche cosetta è stata la miglior soluzione per riuscire a restare in questo mondo della carta stampata (e dintorni) per tutto questo tempo.

L.I. Come e quando è nato il personaggio della serie editoriale “Principessa Sissi, La Giovane Imperatrice”?

M.I. Con il personaggio di Sissi ho a che fare direi da sempre. Tutto cominciò con i leggendari film in cui la Principessa era interpretata dalla magnifica Romy Schneider. Mia mamma li adorava e dunque anche io mi ritrovai, in tenerissima età, a vederli. Qualche anno dopo la mia fidanzata, che poi avrei sposato, continuava ad “impormeli” da grande fan del personaggio e dell’attrice.

Quando nel cuore degli anni ’90 ero direttore Editoriale dell’Area Periodici per Bambini delle Edizioni Cioè del compianto Fabio Piscopo (un autentico gigante dell’editoria per ragazzi), mi fu proposto di prendere per l’Italia la licenza editoriale del cartone realizzato da Saban (in coproduzione anche con Rai) sulla Principessa Sissi. Beh non ci pensai più di due minuti pur se le richieste di minimo garantito e royalty non erano, come dire, particolarmente leggere.

Del resto erano tempi ben diversi da quelli attuali e le riviste potevano raggiungere venduti cospicui. Ed è proprio ciò che avvenne con la Sissi tratta da questo bel cartone animato, grazie anche alla eccezionale capacità di Edizioni Cioè di trovare i gadget più belli per il target di riferimento. Il mensile di Sissi ottenne nelle edicole risultati decisamente importanti. Poi varie vicissitudini inerenti Mr Saban portarono alla cessione del character ad altre realtà multinazionali fino a che questa Sissi venne…uccisa! Nel senso che furono ritirate tutte le licenze e cancellato il personaggio. Eravamo ormai alla fine del primo decennio di questo secolo. Ebbene non mi sembrava carino lasciare mamme e bimbe senza un personaggio ormai assurto a ruolo di classico della narrativa per giovani. E allora, con il fondamentale aiuto dell’illustratore Gian Luca Oliveri e dello staff de Il Sole di Carta, mettemmo su un veloce ma intenso studio da cui scaturì, in circa dieci mesi, la nostra Sissi, probabilmente più vicina alla realtà storica comunque ricca di bellezza e trovate di variegata fantasia.

Amore, amicizia, buone maniere ma anche piccole inquietudini, capricci e scontri caratteriali fra personaggi trovano modo di essere espressi con linguaggio e illustrazioni chiare, lineari e al contempo affascinanti, talvolta sorprendenti.

L’iconico e primario editore Panini fortunatamente accettò la proposta de Il Sole di Carta di portare nelle edicole (non solo italiane), su licenza, il nuovo personaggio e il percorso fu a dir poco intrigante.

L.I. Di quale messaggio è portavoce e quali sono i principali valori che Principessa Sissi rappresenta?

M.I. Buoni sentimenti, amicizia come un qualche cosa di assolutamente imprescindibile, un concetto di amore basato sul rispetto reciproco ma anche senso del dovere verso gli impegni che nella vita fatalmente si devono affrontare. E poi la valorizzazione forte delle capacità, della forza morale e intellettuale delle ragazze, delle donne.

Sissi è una donna che sa ciò che vuole, che vive in assoluta parità e dignità il rapporto con tutti i suoi interlocutori. La forza, l’intelligenza che caratterizzano il sesso femminile nella narrazione della Principessa è alla settima potenza.

Le bimbe, leggendo, colorando, giocando con Sissi, comprendono quanto il mondo possa davvero essere loro. Nulla è precluso alle donne, che mostrano invece una marcia in più, proprio come avviene a Sissi.

L.I. A quale target si rivolge?

M.I. Sissi è un magnifico trade union fra le mamme e le bimbe.

L.I. Quali gli sviluppi di licensing della serie?

M.I. La serie editoriale di Sissi creata da Il Sole di Carta, che in questa seconda parte del 2023 vive una fase di rilancio, è ricca di materiali artistici e contenutistici tali da poter essere declinati nei modi più svariati, dal mondo editoriale a quello della cartotecnica e della scuola, dai giocattoli all’intrattenimento e al mondo dei party, dall’abbigliamento agli accessori e così via continuando.

copertina sissi_il sole di carta

 

✖
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Per conoscere in anteprima le novità del mondo del licensing e per rimanere aggiornato sulle iniziative internazionali di Licensing International iscriviti alla nostra newsletter.
Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e dell'iscrizione alla newsletter