Brand Licensing Europe 2019: intervista ad Anna Knight, Event Director

Brand Licensing Europe 2019 (LEJ 2019) si svolgerà dall’1 al 3 settembre presso ExCel London

Licensing Italia, ufficio di rappresentanza in Italia di Licensing International, ha intervistato Anna Knight, BLE Event Director.

di Giulia Rastelli

Anna Knight

L.I. Licensing Italia: Brand Licensing Europe si svolgerà quest’anno presso la nuova sede di ExCeL London – perché questa scelta?

Anna Knight: Esaminando le richieste dei nostri clienti è diventato chiaro che ExCeL era la location più adatta a soddisfare le sempre nuove esigenze degli espositori, in particolare sula base di tre motivazioni principali:

  • crescita europea: la crescita del numero dei visitatori e degli espositori europei è estremamente importante;
  • spazio: ExCeL ci offre tutto lo spazio di cui hanno bisogno i nostri espositori, compresi gli spazi per le riunioni e le sale di proiezione;
  • esperienza: ExCeL è un moderno centro espositivo appositamente costruito e dotato dei più innovativi servizi: ristorazione, WIFI, aria condizionata…

L.I.: Quali sono le principali novità di BLE 2019?

A.K.: Abbiamo un ricco programma dedicato ai Retailers che prevede briefing giornalieri che si terranno tra le 8.00 e le 9.00 presso il ristorante The Bridge.

Inoltre, il nuovo programma Trends presenterà nel corso dei tre giorni di fiera cinque sessioni, affidate a quattro partner di BLE: Trend Bible, IMRG, GfK e The Insights People. Gli argomenti trattati riguarderanno l’e-commerce e la tecnologia nel licensing, le nuove tendenze del licensing, l’aumento dell’acquisto in-experience e l’impatto di SVOD sul comportamento dei consumatori.

Il nuovo padiglione dedicato al Publishing guarderà “oltre il libro” e approfondirà il modo in cui le property nate dai libri – come ad esempio PJ Masks, Paddington Bear, Peter Rabbit, Asterix e Obelix, The Gruffalo e Dr. Seuss – siano state sviluppate in programmi di licensing di successo e di lunga data. I visitatori potranno godere di esperienze live quotidiane, tra cui incontri con gli autori.

I nuovi padiglioni dedicati al  Gaming a agli eSport offriranno un’esperienza interattiva e si concentra su una delle aree di crescita più importanti per il settore del licensing. Da ultimo i padiglioni Heritage and Interiors presenteranno programmi di licenza di fascia alta. Infine, avremo nuovi eventi di networking, oltre alla festa ufficiale BLE organizzata da Licensing International, che si svolgerà mercoledì sera al Museum of London Docklands.

L.I.: BLE 2018 si è concentrato sul Food & Beverage: qual è l’argomento principale di quest’anno? Quali sono le motivazioni di tale scelta?

A.K.: Per il BLE 2019 abbiamo preferito concentrarci non su un unico tema, ma su quattro categorie di licenze che riteniamo particolarmente interessanti, perché in grado oggi di offrire ispirazioni e idee: Animation, Gaming ed eSport, Heritage x Interiors e Publishing.

L.I. Può confermarci l’organizzazione anche per quest’anno di un programma di seminari? Quali i temi principali?

A.K.: Assolutamente sì, il nostro programma di keynotes  si ispirerà alle quattro nuove aree descritte sopra: Animation, Gaming ed eSport, Heritage x Interiors e Publishing.

Iscriviti alla nostra Newsletter!
Per conoscere in anteprima le novità del mondo del licensing e per rimanere aggiornato sulle iniziative internazionali di LIMA (The International Licensing Industry Merchandisers’ Association) iscriviti alla nostra newsletter.
Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e dell'iscrizione alla newsletter