Global Licensing Survey 2019: l’industria del Licensing continua a crescere

In occasione di Las Vegas Licensing Expo, l’associazione Licensing International, prima conosciuta come LIMA, ha presentato l’edizione 2019 della Global Licensing Survey: le vendite globali di prodotti e servizi su licenza hanno raggiunto nel 2018 280.3 miliardi USD, evidenziando un mercato in crescita per il quinto anno consecutivo.

di Maura Rastelli 

Secondo i dati raccolti dall’Annual Global Licensing Survey 2019, presentata da Licensing International in occasione di Las Vegas Licensing Expo, le vendite al dettaglio globali di prodotti e servizi su licenza hanno raggiunto 280,3 miliardi USD nel 2018, con un aumento del 3,2% rispetto ai 271,6 miliardi USD generati nel 2017.

I ricavi delle royalty per i Licenzianti sono saliti a 15 miliardi USD, con un aumento del 4% rispetto al 2017.

I risultati del sondaggio, realizzato per il quinto anno consecutivo da Brandar Consulting LLC,  hanno quindi evidenziato una crescita costante anno per anno, con un aumento del 16% delle revenue nel corso degli ultimi cinque anni in cui è stata condotta la ricerca.

Gli Stati Uniti e il Canada hanno rappresentato il 58% del consumo mondiale di beni e servizi su licenza con un fatturato di 162,6 miliardi USD (+ 3,1% rispetto all’anno precedente), mentre i mercati dell’America Latina, dell’Asia Settentrionale e dell’Asia Meridionale / Pacifico hanno registrato la crescita più rilevante, superiore al 5% l’anno.

Nonostante l’ascesa e l’impatto dell’ecommerce, gli intervistati hanno riferito che, in accordo con le percentuali medie riportate negli ultimi due anni, il 79% della loro attività nel 2018 proviene da negozi fisici, rispetto al 21% delle vendite online.

La categoria Entertainment&Character continua a dominare con un fatturato di 122,7 miliardi USD, pari al 43,8% del mercato globale delle licenze. Al secondo posto la categoria Corporate Brands ha raggiunto il più alto tasso di crescita – 5,5% anno su anno – con 58,8 miliardi USD, pari al 21% del business complessivo. Al terzo posto il Fashion con 32,2 miliardi USD, pari al 11,5% del totale, seguita dalla categoria Sport con 27,8 miliardi USD (9,%). Le categorie Apparel (15%), Toys (12.6 %) e Fashion Accessory (11.5 %) hanno continuato a dominare il mercato, anche se il settore Toys a livello globale ha registrato un calo del 2,1%rispetto al 2018, in parte a causa delle conseguenze della bancarotta e della liquidazione definitiva di Toys R Us negli Stati Uniti e in altri mercati mondiali.

“I dati della Global Licensing Survey 2019 confermano che il Licensing continua a essere una parte vitale del mercato consumer e uno strumento versatile per Licenzianti e Licenziatari per espandere le proprie attività – ha dichiarato Maura Regan, Presidente di Licensing International È un momento molto positivo per il business delle licenze che lascia nutrire ottime speranze anche per il futuro.”

La  Global Industry Licensing Survey 2019, comprese le ripartizioni locali dei principali mercati, sarà resa disponibile entro la prossima estate. La ricerca è gratuita per i Soci di Licensing International; è acquistabile per i Non-Soci al costo di 975 USD su www.LicensingInternational.org.

Licensing International ha incaricato Brandar Consulting, LLC di condurre la ricerca per il quinto anno consecutivo.

Iscriviti alla nostra Newsletter!
Per conoscere in anteprima le novità del mondo del licensing e per rimanere aggiornato sulle iniziative internazionali di LIMA (The International Licensing Industry Merchandisers’ Association) iscriviti alla nostra newsletter.
Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e dell'iscrizione alla newsletter