Coronavirus: da Playmobil un nuovo video per aiutare i bambini a capire cosa sta succedendo

Come spiegare ai più piccoli cosa sta succedendo in questo momento, tranquillizzandoli? 

Per rispondere alle tante domande, aiutarli a comprendere i cambiamenti e a vincere  la paura, Playmobil ha lanciato il video “ROBert ci aiuta a capire che cos’è il Coronavirus”.

Il video pubblicato su Youtube e Facebook, della durata di cinque minuti, utilizza i colorati personaggi del gioco per raccontare ai bambini il Coronavirus e illustrare cosa possiamo fare per affrontare al meglio la situazione e perché è così importante, adesso, evitare il contatto con le altre persone. 

Il cortometraggio è narrato dal piccolo robot Playmobil ROBert, che guida i più piccoli alla scoperta dell’epidemia senza spaventarli, spiegando loro perché non possono andare a scuola o all’asilo e perché devono lavarsi le mani più spesso.

Tutto il mondo sta parlando del Coronavirus. Ma che cos’è e perché si chiama così? Questo virus, cugino del raffreddore, è talmente piccolo che non può essere visto ad occhio nudo, ma solo tramite microscopioesordisce ROBert nel video per poi spiegare con semplicità e leggerezza la necessità del distanziamento sociale e delle misure che tutti devono seguire per aiutare a rallentarne la diffusione.

Ma non solo, il video offre anche ai bambini idee su come trascorrere il tempo a casa con attività divertenti, come, ad esempio, leggere un libro e guardare film, o addirittura sistemare la cameretta.

In queste settimane difficili, il gioco resta fondamentale e può diventare un valido strumento per alleviare la tensione e agevolare il dialogo con gli adulti anche su temi complessi come il Coronavirus.

Questo elemento è stato inserito in Toy. Aggiungilo ai segnalibri.
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Per conoscere in anteprima le novità del mondo del licensing e per rimanere aggiornato sulle iniziative internazionali di LIMA (The International Licensing Industry Merchandisers’ Association) iscriviti alla nostra newsletter.
Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e dell'iscrizione alla newsletter